New York Stories

Un’antologia Einaudi da avere con sé a New York. Il libro, curato magistralmente da Paolo Cognetti, è una serie di racconti scritti da autori eccellenti e tutti dedicati alla grande metropoli americana. Le atmosfere create da alcuni brani sono coinvolgenti e leggerle a New York è sicuramente diverso che farlo dal proprio divano di casa. Consiglio in particolare il brando di apertura del grande Francis Scott Fitzgerald (La mia città perduta). Un racconto scritto dalla penna gigante dell’autore di “Tenera è la notte” che ci fa immergere nella grande città, ne coglie le bellezze e le contraddizioni.

Particolarmente interessante è la descrizione di New York secondo gli italiani. Poetica e bella la descrizione di Oriana Fallaci su Pasolini newyorchese, così come il racconto di Mario Soldati, che andò a New York per fare fortuna ma ci rimase solo due anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...